1490
Savoia Internet Club Savoia Internet Club
  Le News Le Foto La Stagione I Links Credits   Club Sondaggio Dite la Vostra Mailing List  
Altre Notizie

CHIUSO CHIUSO
Il Savoia esce dai play off Il Savoia esce dai play off
Siracusa-Savoia: arbitra Di Pilato Siracusa-Savoia: arbitra Di Pilato
Multa per il Savoia Multa per il Savoia
 
3a giornata Domenica  1  Ottobre  2006

ADRANO-ROSSANESE
1 - 1
CAMPOBELLO-SANGIUSEPPESE
1 - 4
CASTROVILLARI-ANGRI
2 - 1
COMISO-POMIGLIANO
2 - 2
PAOLANA-GIARRE
0 - 1
RAGUSA-PATERNO’
1 - 0
SAPRI-ACICATENA
1 - 1
SAVOIA-LICATA
2 - 2
SIRACUSA-COSENZA
0 - 0



Più forti della sfortuna

Più forti della sfortuna Rossano (Cs). Il Savoia di Paolo Anastasio, sul neutro di Rossano, combatte contro la sfortuna e riesce ad incamerare un punto che muove la classifica. Quella dello “Stefano Rizzo” è stata una gara dai due volti, con un Savoia che ha ben giocato nella prima frazione, terminata con il punteggio di 2 a 1 in favore dei bianchi. Nella ripresa, complice anche l’espulsione per somma di ammonizioni di Francesco Pinto, i siciliani prendono in mano le redini del gioco, trovano il pareggio e cercano anche la vittoria.

Il Savoia parte subito forte e al 33” azione in velocità sulla sinistra di Claudio De Rosa, per l’occasione con la fascia di capitano, che dal vertice dell’area lascia partire un bolide che trafigge il portiere ospite, Lo Galbo. Il Licata reagisce prontamente e si lancia subito in attacco alla ricerca della rete del pareggio. La squadra siciliana al 9’ ottiene il frutto della propria pressione con Cordaro, che, decentrato sulla sinistra, si libera del proprio marcatoree in mezza girata lascia partire un tiro che non lascia scampo a Romagnini. La squadra di casa accusa il colpo e per qualche minuto subisce le iniziative del Licata, senza, però, mai correre pericoli. Dopo alcuni minuti il Savoia sale di tono e al 15’ ancora De Rosa sulla sinistra cerca la via della rete, ma questa volta la palla si perde lontana di un soffio dalla porta di Lo Galbo. Il Savoia insiste e al 20’ Caliano, liberato da Pinto, spreca una ghiotta occasione sparando addosso al portiere siciliano in uscita. L’attaccante torrese 3’ più tardi, liberato da De Rosa in area, calcia debolmente da buona posizione . Al 30’ il Licata fa pericoloso: Manfrini serve Cordaro che si presenta da solo davanti a Romagnini, ma “spara” addosso al portiere di casa. Al 38’ una conclusione di Porzio viene parata in due tempi. Al 46’ il Savoia trova il vantaggio direttamente su calcio piazzato dal limite con Caliano. L’arbitro, l’incerto sig. Faggiano di Civitavecchia, concede una punizione dai 25 metri per il Savoia. L’attaccante oplontino si presenta sulla palla e calcia, ma un difensore del Licata, Mancino, esce dalla barriera in anticipo e respinge con la mano. L’arbitro fischia una nuova punizione qualche metro più avanti e ammonisce il calciatore siciliano. Sulla palla va di nuovo Caliano che, questa volta, spedisce la palla in rete con una parabola perfetta. Il Savoia va negli spogliatoi con il meritato vantaggio di 2 a 1.

La ripresa inizia male per i bianchi. Al 3’ Pinto viene ammonito per la seconda volta e lascia ancora una volta la sua squadra in 10, così come era successo nella gara interna con il Pomigliano. La sfortuna per i torresi non finisce qui, infatti al 7’ il giovane mediano Nicola Buffa, entrato per dare manforte al centrocampo, esce in barella per un infortunio. La squadra di Paolo Anastasio accusa il colpo e il Licata raddoppia le forze per trovare la rete del pareggio. La formazione di mister Capodicasa prende in mano le redini del gioco, al 10’ Cordaro impegna Romagnini che si oppone alla grande alla conclusione dell’attaccante siciliano. Al 19’ grande per i gialloblù: Di Somma si libera sulla sinistra al centro dove ancora Cordaro calcia da due passi, ma Romagnini compie un autentico si supera e con un colpo di reni devia in angolo. Il Savoia al 26’ cerca di pungere in contropiede con Porzio che si lancia sulla fascia destra, si accentra ma tira debolmente e centralmente.Putroppo per il Savoia, al 29’ Romagnini nulla può su una punizione perfetta di Di Somma che si infila nel sette. Il Licata negli ultimi minuti attacca, ma un Savoia tutto grinta e cuore regge fino alla fine. Anzi al 49’ i bianchi di Torre Annunziata reclamano per un fallo appena fuori area ospite su Ciro Porzio che si stava apprestando a calciare a rete.La gara termina con il risultato di 2 a 2 ampiamente meritato dai ragazzi di Anastasio che, nonostante l’inferiorità numerica per tutta la seconda frazione, hanno portato a casa un punto importante.
(f.c.)


© SavoiaClub.com 1999-2005 © Nia Srl 1999-2005
Foto © SavoiaClub.com 1999-2005 All rights reserved. Powered by Nia.


Sondaggio
Quale obiettivo per stagione 2006/2007?
Primo posto
Play off
Salvezza

Cerca Notizia



Galleria Audio-Video
I Numeri del Campionato
Visita lo Stadio Giraud