1483
Savoia Internet Club Savoia Internet Club
  Le News Le Foto La Stagione I Links Credits   Club Sondaggio Dite la Vostra Mailing List  
Altre Notizie

CHIUSO CHIUSO
Il Savoia esce dai play off Il Savoia esce dai play off
Siracusa-Savoia: arbitra Di Pilato Siracusa-Savoia: arbitra Di Pilato
Multa per il Savoia Multa per il Savoia
 
26a giornata Domenica  11  Marzo  2007

ADRANO-COMISO
0 - 0
ANGRI-PATERNO’
1 - 0
COSENZA-PAOLANA
2 - 0
LICATA-GIARRE
1 - 0
POMIGLIANO-ACICATENA
1 - 0
ROSSANESE-RAGUSA
2 - 1
SANGIUSEPPESE-SAPRI
2 - 0
SAVOIA-CAMPOBELLO
1 - 1
SIRACUSA-CASTROVILLARI
1 - 2



Il Savoia non sa più vincere

Il Savoia non sa più vincere Torre Annunziata. Il Savoia manca ancora una volta l´appuntamento con la vittoria casalinga, ma per una serie di risultati favorevoli riesce ad agganciare al terzo posto il Ragusa. Il Cosenza è l´unica formazione in corsa per i playoff che riesce a vincere e a recuperare punti alla squadra di Torre Annunziata. I ragazzi di Paolo Anastasio soffrono le assenze contemporanee di Scognamiglio, Porzio e Ruggiero, alle quali si aggiungono le non perfette condizioni fisiche di Buono e Serino. A queste difficoltà oggettive si aggiunge un arbitraggio a dir poco incerto del sig. Almerigo Aloisi di Avezzano che assegna un rigore piuttosto dubbio al Campobello, negandone almeno uno al Savoia e annullando una rete, apparsa regolare dalle tribune, a capitan Malgieri. Comunque è innegabile che il Savoia non è più quello di qualche mese fa, soprattutto in quanto a brillantezza fisica, ma la grinta e il carattere di questa squadra le permettono di rimanere sempre a galla.

La partita è stata molto avara di emozioni, in quanto da un lato i padroni di casa hanno palesato le difficoltà attuali nel fare gioco, dall´altro la squadra siciliana è venuta al "Giraud" con il chiaro intento di portare a casa almeno un punto. La cronaca della gara è piuttosto scarna. Le due formazioni in campo sono contratte, quasi timorose di farsi male. Il Savoia si fa vedere al 5´ con una combinazione sulla sinistra tra Pinto e De Rosa, che libera al tiro l´accorrente Malgieri, per l´occasione sistemato a ridosso delle punte. La mira del capitano oplontino è da dimenticare. La squadra di casa avanza a sprazzi, al 10´ Costantino sradica la palla dai pedi di Sanseverino e calcia di prima intenzione, senza inquadrare lo specchio della porta. Senza fare nulla di trascendentale il Savoia si rende pericoloso al 13´, con Pariggiano che pesca in area Di Piazza. L´attaccante palermitano controlla e viene toccato sul piede d´appoggio. Il direttore di gara non ritiene che ci siano gli estremi per il rigore e lascia continuare. Sul ribaltamento di fronte, al 14´, Caldore, ingannato anche da un rimbalzo sulla bandierina del calcio d´angolo, si lascia sfuggire Vasile. L´attaccante siciliano mette al centro una palla insidiosa che rimbalza sull´avambraccio di Pariggiano. Questa volta l´arbitro non ha dubbi ed assegna il penaltie. Sul dischetto si presenta Panatteri, che non lascia scampo a Romagnini. Il Campobello al 23´ si fa vedere ancora dalle parti di Romagnini con un tiro alto di Alessandro. E´ il momento migliore della squadra siciliana che al 28´ sfiora la rete direttamente su calcio d´angolo, ma Romagnini smanaccia la parabola arcuata di Alessandro. Il Savoia al 31´ trova la rete. Punizione dalla destra di Pinto, sulla palla interviene di testa Costantino che batte Tarantino. Al 41´ è De Rosa che impegna il portiere siciliano dalla distanza. La seconda frazione inizia come è terminato il primo tempo. Al 6´ ancora De Rosa dalla distanza tenta la via della rete. La squadra di casa deve combattere anche contro la terna arbitrale. Al 12´ Malgieri devia in rete una punizione di Pinto dalla destra, ma il primo assistente ritiene che la posizione dell´capitano oplontino sia irregolare. Il Savoia è molto pericoloso sui calci piazzati e al 15´ ancora Pinto su punizione dalla sinistra pesca Di Piazza che, da ottima posizione, mette fuori di poco. La squadra di casa costruisce poco, ma al 18´ De Biase devia bene di testa un calcio da fermo di Pinto, ma la palla termina di poco fuori. L´ultimo sussulto della gara arriva al 45´ con De Biase che pesca Cesarano sulla destra. Il giovane laterale oplontino libera bene Malgieri davanti a Tarantino, ma il colpo di testa del capitano è debole e centrale. Su questa azione si spengono le speranze di vittoria del Savoia, che non riesce più a vincere. Nel dopo partita circa cento tifosi hanno avuto un confronto con la dirigenza oplontina, che ha confermato la fiducia nel tecnico e nel gruppo. L´impressione è che sarà fondamentale la prossima gara che vedrà al "Giraud" il Cosenza, una delle squadre più in forma del momento.
(e.m.)


© SavoiaClub.com 1999-2005 © Nia Srl 1999-2005
Foto © SavoiaClub.com 1999-2005 All rights reserved. Powered by Nia.


Sondaggio
Quale obiettivo per stagione 2006/2007?
Primo posto
Play off
Salvezza

Cerca Notizia



Galleria Audio-Video
I Numeri del Campionato
Visita lo Stadio Giraud