63
Savoia Internet Club Savoia Internet Club
  Le News Le Foto La Stagione I Links Credits   Club Sondaggio Dite la Vostra Mailing List  
Altre Notizie

CHIUSO CHIUSO
Il Savoia esce dai play off Il Savoia esce dai play off
Siracusa-Savoia: arbitra Di Pilato Siracusa-Savoia: arbitra Di Pilato
Multa per il Savoia Multa per il Savoia
 
25a giornata Domenica  4  Marzo  2007

CAMPOBELLO-ACICATENA
1 - 1
CASTROVILLARI-ADRANO
0 - 0
COMISO-SANGIUSEPPESE
1 - 2
GIARRE-ANGRI
1 - 1
PAOLANA-LICATA
1 - 1
PATERNO’-POMIGLIANO
2 - 2
RAGUSA-COSENZA
1 - 1
SAPRI-ROSSANESE
2 - 0
SAVOIA-SIRACUSA
1 - 1



Un punto prezioso

Un punto prezioso Torre Annunziata. Il Savoia non decolla. La formazione di Torre Annunziata era attesa ad una prova che facesse dimenticare il brutto tonfo di Adrano, invece si inceppa davanti ad un Siracusa cinico e ben organizzato. La formazione di Paolo Anastasio si lascia irretire dalle trame di gioco degli aretusei, adeguandosi al ritmo blando imposto alla gara dagli uomini di Domenico Giacomarro. La partita è soporifera e per lunghi tratti, soprattutto nella prima frazione di gioco, si ha l’impressione che gli ospiti non osassero affondare, quasi increduli nel trovarsi davanti un Savoia così arrendevole, solo brutta copia della squadra vista all’andata.
Il Siracusa si mangia le mani per le occasioni divorate dal centravanti Palumbo, una per tempo, e per i legni su calcio da fermo colpiti da Romano e Bonarrigo. Si è visto tanto Siracusa. Alla luce dell’andamento della gara, è un punto d’oro per i biancoscudati, che si avvicinano alla quota salvezza e possono ancora coltivare ambizioni di playoff. Il pubblico di Torre Annunziata, però, per la prima volta da inizio campionato, ha mostrato di non gradire lo spettacolo, fischiando l’uscita dal campo delle due squadre. Passiamo ora alla cronaca.
Il Savoia scende in campo con la formazione annunciata, mentre Giacomarro si affida ad un abbottonato 5-3-2, in modo da togliere spazio e tempo alle ripartenze dei padroni di casa. La squadra siciliana parte decisa e al 1’ Perrelli si fa vedere in zona tiro, ma la mira è da rivedere. Il Savoia è contratto, non riesce ad uscire dalla propria metà campo e si affida solo ai lanci lunghi dalla difesa. Il Siracusa all’ 11’ trova la rete del vantaggio. Dima Ruggiano apre sulla sinistra per Romano, l’attaccante aretuseo controlla la palla e serve in corridoio l’accorrente Chiariello. Il veloce laterale del Siracusa entra in area, si accentra e non lascia scampo a Romagnini. Sul “Giraud” cala il gelo. Il Savoia accusa il colpo e sembra in balia dell’avversario. Gli ospiti si fanno di nuovo pericolosi al 15’ con un tiro dalla distanza di Perrelli, ma la palla termina di poco a lato. La reazione del Savoia è affidata ad un angolo dalla destra di Pinto, che attraversa tutta l’area piccola dei siciliani senza che nessuno riesca ad intervenire. Il Siracusa è padrone del campo e al 23’ potrebbe raddoppiare. Romano si decentra attirando su di sé due avversari. Mette la palla al centro dell’area, dove un leggero tocco di Perrelli libera Palumbo sul dischetto del rigore. Per fortuna del Savoia, il centravanti siciliano manca il bersaglio grosso.
Al 33’ una punzione dal limite di Romano fa venire i brividi a Romagnini. Il Siracusa insiste e al 37’ una percussione di Iodice sulla destra crea lo scompiglio nell’area del Savoia. La difesa oplontina si salva in calcio d’angolo. Il Savoia è lento e prevedibile, ma al 44’ un cross dalla destra di Pinto crea affanno nella difesa del Siracusa che, alla fine, riesce ad allontanare.
In pieno recupero è ancora Romano, dopo aver ricevuto la palla da una punizione battuta da Dima Ruggiano, a creare lo scompiglio nella difesa biancoscudata, che allontana con affanno.

Ad inizio ripresa il Savoia sembra più deciso a trovare il pareggio. Al 3’ un angolo di Pinto mette in difficoltà Casadei, che alla fine si salva. Al 7’ , ancora da un angolo di Pinto, arriva il pareggio del Savoia. Mucchio selvaggio in area, Costantino allunga di testa sul secondo palo, dove De Rosa, con un sinistro al fulmicotone, batte il portiere ospite. E’ il momento migliore per il Savoia che al 17’ potrebbe anche raddoppiare. Su un rinvio di Romagnini, la palla arriva a Di Piazza che tenta di superare Casadei in uscita. Il portiere del Siracusa ci mette la manona e salva la situazione. La spinta del Savoia termina con questa azione. Il Siracusa al 18’ potrebbe raddoppiare, ma ancora una volta Palumbo, liberato in piena area di rigore da un tocco di Romano, grazia Romagnini. Gli ospiti controllano la gara e al 23’ colpiscono una traversa su punizione di Romano, ma il portiere del Savoia sembrava essere sulla palla. Al 47’, in pieno recupero, è Bonarrigo a colpire l’incrocio dei pali su punizione, con Romagnini che era rimasto immobile a guardare la sfera.
Un punto buono per il Savoia che muove la classifica, ma per conquistare i playoff ci vuole la squadra vista fino a gennaio.
(eugenio manzo)


© SavoiaClub.com 1999-2005 © Nia Srl 1999-2005
Foto © SavoiaClub.com 1999-2005 All rights reserved. Powered by Nia.


Sondaggio
Quale obiettivo per stagione 2006/2007?
Primo posto
Play off
Salvezza

Cerca Notizia



Galleria Audio-Video
I Numeri del Campionato
Visita lo Stadio Giraud